Cultura

100 anni di comunisti in Italia…

La prima tessera del Partito Comunista d'Italia

La prima tessera del Partito Comunista d’Italia

Cento anni fa a Livorno i delegati della frazione comunista del Congresso socialista davano vita al Partito Comunista d’Italia, Sezione dell’Internazionale Comunista o Terza Internazionale. Il PCdI, e dopo la svolta togliattiana Partito Comunista Italiano, nasceva da una scissione nel quadro del grande movimento mondiale originato dalla Rivoluzione d’Ottobre in Russia nel 1917. In Italia, stremata dalla guerra, già imperversava la violenza fascista. In Parlamento e nel Paese i socialisti erano primo partito ma immobilizzati in una linea verbosamente rivoluzionaria priva di sbocchi. Una fondazione, dunque, in uno dei momenti più bui e difficili della storia italiana e mondiale. I comunisti italiani avranno una storia gloriosa nella lotta al fascismo, nella costruzione della democrazia e nella emancipazione delle classi popolari. Una storia che va discussa e approfondita. E mai dimenticata…

Addio compagno Macaluso…

Emanuele Macaluso

Se ne è andato Emanuele Macaluso, un altro grande della storia della sinistra italiana. Comunista, riformista, meridionalista. In questi tre aggettivi c’è l’uomo, l’intellettuale, il dirigente politico. Anche negli ultimi anni la sua voce critica non aveva cessato di metterci in guardia sui pericoli del populismo e del giustizialismo. Addio, compagno Macaluso…

Sarà così, se non si dà priorità alla scuola…

 

Vignetta sul destino della scuola

Vignetta sul destino della scuola

La mancanza della scuola in questi mesi sta producendo danni profondi. La vignetta è forse esagerata ma rende bene l’idea di ciò che potrà succedere se non diamo priorità alla scuola. Senza scuola un Paese muore, e per la scuola non ci sono “ristori” che tengano…

2021, Un anno davvero di speranza…

Immagine Buon 2021 a tutti

Ci lasciamo alle spalle un anno davvero orribile. Oltre a togliere la vita a tanti, soprattutto ai più anziani e ai più deboli, questo virus lascia macerie profonde nella nostra vita. Ci ha colpito in una cosa che davamo per scontata, il diritto allo stare insieme, alla socialità, alla gioia di condividere abbracci e sorrisi. Senza contare la gravissima crisi economica e sociale che sarà dura superare. Ma il 2021 si apre con la speranza del vaccino. La scienza viene in aiuto all’uomo come è avvenuto in altri momenti della nostra storia. Per questo la speranza non è solo legittima ma un obbligo vitale. Un grande abbraccio a tutti e buon 2021.

Buon Natale di sole cose buone…

Buon Natale 2020

Questo Natale voglio pensare, più che gli altri anni, solo a cose buone. Al sorriso dei miei familiari, dei miei amici, dei miei studenti, alla gioia degli abbracci negati che ritorneranno, alla forza delle idee che potrà finalmente esprimersi guardandoci negli occhi, a tutto ciò che oggi all’Umanità è negato o si è negato. Buon Natale a tutti, amici miei…

Ciao Paolo…

Paolo Rossi in Italia-Brasile del 1982

Paolo Rossi in Italia-Brasile del 1982

Sei stato un grande dentro e fuori dal campo. E ci regalasti il sogno di quei mondiali del 1982, quelli in cui, partiti male, arrivammo alla fine battendo le più grandi squadre della Terra: Argentina, Brasile, Germania. Ricordo Cosenza quella notte della finale ma ancor prima il pomeriggio al cardiopalma della partita col Brasile di Zico e Falcao. Fu certamente vera gloria…un grande abbraccio Paolo Rossi…

Maradona: resterà la leggenda…

Diego Armando Maradona

Diego Armando Maradona

Non so se sei stato il più grande calciatore di tutti i tempi, non saprei valutare. Di certo sei stato un genio ribelle, estroso, guascone e garibaldino a volte. Sei stato anche capace di interpretare l’identità di una intera e straordinaria città che non era la tua, Napoli. Hai lasciato dietro di te una grande traccia. E la tua scomparsa prematura e inattesa lascia un grande vuoto. Ci sono persone di cui sopravvive solo la leggenda. Così sarà di te…

Biden nuovo Presidente degli USA…

Joe Biden e  Kamala Harris, Presidente e Vicepresidente degli Stati Uniti d'America

Joe Biden e Kamala Harris, Presidente e Vicepresidente degli Stati Uniti d’America

Joe Biden è il nuovo Presidente degli Stati Uniti. La più grande e antica democrazia del mondo ha dimostrato di avere gli anticorpi per respingere il virus del populismo incarnato da Trump. Con la novità della prima Vicepresidente donna e di origini indiane della storia degli USA. Quelli che si aprono per Joe Biden e Kamala Harris sono quattro anni difficili perché il populismo e il trumpismo non sono scomparsi, anzi. Ma se il buongiorno viene dal mattino oggi è una bella alba.

Bandiera degli USA

Bandiera degli USA

Un 2 novembre di speranza…

 

Il 2 novembre

Il 2 novembre

Il 2 novembre è un giorno triste, poi di questi tempi è ancora più triste. Ma ricordare i defunti non è qualcosa che attiene solo alla tristezza, al rimpianto alla malinconia. E’ anche pensare alla propria identità. Senza chi ci ha preceduto e ci ha dato il suo affetto come sarebbe la vita di tutti? Per questo i morti non sono mai completamente usciti dalla nostra vita e senza di loro neanche la speranza avrebbe senso…

Commenti
    Archivio